Cerca nel blog

giovedì 25 settembre 2014

Si RIPARTE




Il 6 ottobre RICOMINCIAMO 

Ripassate, aprite il quaderno dell'anno scorso e recitate ad alta voce il verbo 'essere e non essere'.  
Iniziate a dire 'buongiorno' al marito, alla moglie, ai figli, ai colleghi (vi ricordate delle 'preposizioni articolate'?!) e 'buonanotte' dopo una serata con gli amici.   
Salutate con un 'ci vediamo domani' la fruttivendola, il macellaio, il panettiere o cortesemente indicate al turista italiano  'il supermercato? tutto dritto, ma vestiti prima di entrare!!'.
Vi suggerisco (dall'infinito 'suggerire') di cantare  quel motivetto che vi piace tanto,


di ascoltare  un programma radiofonico in italiano sulla questione catalana o di guardare questo video di facile comprensione con i relativi esercizi interattivi. 
Ci vediamo presto e mi raccomando non dite 'buongiorno per la matina'.