Cerca nel blog

venerdì 7 febbraio 2014

Premio Pepe Carvalho 2014

Ieri, giovedì 6 febbraio 2014, Andrea Camilleri ha ricevuto a Barcellona il IX Premio Pepe Carvalho (per ascoltare  le sue parole, nel video, andate direttamente al minuto 36).

Oggi, venerdì 7 febbraio alle 16:30, presso Barts (Av. Parallelo 62, Barcelona), Conversazione con Andrea Camilleri; intervengono Pau Vidal (scrittore e traduttore dell'opera di Camilleri in catalano) e Jokin Ibáñez, ingegnere.
L'evento verrà trasmesso in streaming su http://bcnegra.bcn.cat/ca/streaming; è anche prevista la traduzione simultanea.
Tutti gli eventi sono nell'ambito della settimana del racconto noir BCNegra (qui il programma completo).
Il Premio Pepe Carvalho è nato in omaggio alla memoria di Manuel Vázquez Montalbán, di cui quest'anno ricorre il decimo anniversario della morte. La giuria, composta da Jordi Canal, Andreu Martín, Rosa Mora, Daniel Vázquez Sallés, Sergi Vila-Sanjuán e Paco Camarasa, ha deciso all'unanimità di concedere il Premio ad Andrea Camilleri:
«Creatore del personaggio di Salvo Montalbano, il commissario protagonista di una delle saghe poliziesche più lette in catalano ed in castigliano, e ad oggi uno dei più autentici rappresentanti del noir mediterraneo. Come Pepe Carvalho, Salvo Montalbano è un personaggio pieno di vitalità, tentazioni e contraddizioni che preferisce le strade all’ufficio, lo sguardo e la parola alle innovazioni informatiche. Entrambi sono testardi e intransigenti nel perseguire la giustizia. Entrambi hanno bisogno della verità ed entrambi ci vogliono far partecipi della loro lotta per un mondo in cui i potenti non siano al di sopra della legge. Non possiamo parlare della cultura mediterranea senza considerare l’insieme dell’opera di Andrea Camilleri, un’opera tanto estesa come quella di Manuel Vázquez Montalbán.»