Cerca nel blog

lunedì 26 dicembre 2011

E per chi detesta il Natale, perché  'senza amici e senza amore', una canzone di Piero Ciampi


IL NATALE È IL 24 (Ciampi - Pavone - Marchetti)

È Natale il 24.
Non riesco più a contare,
la vita va così.
Ho una folle tentazione
di fermarmi a una stazione,
senza amici e senza amore.
Mio fratello è all'ospedale,
sono giorni che sta male,
la madre non l'ha più.
Anche Pino è separato,
Elio al gioco si è sparato,
mi stupisco sempre più.
Io vado,
quando sono abbandonato
vado in cerca di una donna,
senza danni.
Sento,
quelle volte che non pago,
che rimane pure amore
per un'ora.
Ma il mattino mi consegna
Francescangelo drogato,
non mi conosce più.
Per vederci un poco chiaro
bevo un litro molto amaro,
sono dentro a un'osteria.
Il Natale è il 24,
Gianna ha un cuore molto strano,
la vita va così.
Ho una folle tentazione
di rifermarmi a una stazione,
senza amici e senza amore.
Il Natale è il 24.

sabato 24 dicembre 2011

E per chi mi chiedeva delle canzoni di Natale in italiano, due versioni della mia preferita Bianco Natal







E tre versioni di Tu scendi dalle stelle:





Buon Natale a tutti e resistete ai cenoni e ai pranzi familiari ormai prossimi con una buona dose di pazienza e di ironia.





Qui sotto potete vedere tutto il film di Monicelli: Parenti Serpenti

sabato 3 dicembre 2011

Ricordatevi: lunedì e mercoledì non c'è lezione

Lunedì 5 e mercoledì 7 dicembre non c'è lezione.
Dunque, ponte lunghissimo...
Ci rivediamo lunedì 12 dicembre.
Fate i compiti, mi raccomando.